Runemal, il Grande Libro delle Rune

LIBRO RUNEMAL, IL GRANDE LIBRO DELLE RUNE

 

RUNEMAL

Il Grande Libro delle Rune

Umberto Carmignani e Giovanna Bellini

Edizioni

L'Età dell'Acquario

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO RUNEMAL

 

Frutto di 13 anni di intenso lavoro di ricerca e sperimentazione da parte degli autori, quest'opera accompagna il lettore in un avvincente viaggio alla scoperta del profondo significato simbolico delle Rune e lo guida ad un responsabile e consapevole utilizzo dello strumento della divinazione e dell'interpretazione dell'oracolo runico.
Le Rune sono la Sacra Lingua degli Dei e degli Eroi, sono le lettere di un antico e misterioso alfabeto con cui possiamo chiedere aiuto alle Forze della Natura e ricevere l'energia necessaria per compiere il nostro cammino nella gioia e nella luce.
Con l'aiuto delle Rune, possiamo affrontare e vincere i demoni della rabbia e i mostri della paura che impediscono il cammino nella pienezza dell'autorealizzazione.
Possiamo liberare la nostra Anima prigioniera del passato e del dolore, possiamo sconfiggere il Drago della rinuncia e della disperazione che avidamente tenta di impadronirsi del Tesoro della nostra vita.
Umberto Carmignani e Giovanna Bellini hanno messo a frutto la loro ventennale esperienza di artisti e ricercatori spirituali, per fornire informazioni utili per la profonda e interiore comprensione del Viaggio Eroico che ognuno di noi è chiamato a intraprendere.
Questo libro è concepito proprio come un Viaggio Interiore di Crescita ed Evoluzione Spirituale, seguendo passo dopo passo il viatico indicato dalle Rune, il lettore viene guidato alla scoperta dei Segreti della Vita, penetrando in quel Mistero che è la Terra Incognita, l'Ultima Thule, l'Hyperborea di ogni Viaggiatore dello Spirito.
Il percorso indicato dalle Rune è un Viaggio Sciamanico alla riscoperta delle nostre radici di Indoeuropei, un viaggio che inizia da molto lontano, dalle steppe dell'Eurasia migliaia di anni fa, che passa attraverso il Culto della Dea Madre, rivelando il patrimonio religioso e culturale ancora oggi riscontrabile nella mitologia e nell'arte greca e nei testi sacri dell'India, i Veda.
Dalle montagne ghiacciate, dalle oscure foreste, dai mari tempestosi del nord fino alle scogliere e alle spiagge assolate del mediterraneo, un Viaggio nel tempo, per recuperare le nostre Dee e i nostri Dei dimenticati, e attraverso di loro riappropriarci del nostro rapporto con il Mondo e con la Natura, liberarci da pregiudizi e da moralismi, da sensi di colpa, da peccati originali, penitenze ed espiazioni, per incontrare la gioiosa compartecipazione dei piaceri del corpo, della mente, dello spirito, per godere pienamente del buon cibo e del buon vino, dell'amicizia e dell'amore, dell'abbondanza e della prosperità, della fratellanza e della famiglia.
Paganesimo, politeismo, panteismo sono celebrazione delle forze della Vita e della Natura, sono espressioni vitali della nostra originaria natura di Indoeuropei, noi siamo figli di molti Dei e di molte Dee, figli di un Dio solare e di una Dea Lunare, siamo figli del Cielo e della Terra, siamo figli dell'Aria, dell'Acqua, del Fuoco, nostra Madre è la Vita e la Morte, nostro Padre il Tempo e il Destino.
Gli Dei pagani hanno la loro dimora sulla vetta delle montagne e nelle profondità dell'oceano, ma abitano anche dentro di noi, sono gli Archetipi Universali, rivivono nei miti, nelle saghe, nelle fiabe e nelle leggende, Dei siamo noi stessi, quando talvolta possiamo riconoscere la nostra immagine divina riflessa nel mondo e nel volto dei nostri fratelli e sorelle, e attraverso l'Amore condividerne l'essenza con rocce, piante e animali.
Noi viviamo nei vertici e negli abissi della nostra coscienza, talvolta precipitiamo nell'inferno dell'odio e dell'intolleranza, ma se solo potessimo vedere, anche per un solo istante, la nostra luce, potremmo trasformare il mondo in un Paradiso.
Ed è là che le Rune possono condurci, solo che noi vogliamo lasciarci guidare.

 

Impara le Rune della Vittoria
e l'otterrai!

Usa le Rune della Tempesta
né tremende maree
né terribili onde
ti impediranno di arrivare in porto

Impara le Rune dell'Eloquio
Arriverai nel fondo
del cuore degli uomini

Ma soprattutto le Rune della Mente
Devi imparare a riconoscere
Se vuoi avere l'anima più pura
Se vuoi essere il più saggio
Devi impararle, devi intagliarle,
Perchè giungano in fretta al cuore

Volsunga Saga

Voluspa, l'Oracolo delle Rune

 

Umberto Carmignani, artista, ricercatore spirituale, esperto in comunicazione, maestro di Reiki, facilitator in Costellazioni Familiari, studioso di simbologia e di fenomeni di espansione ed evoluzione della coscienza, è fondatore e presidente de “La Città della Luce”, (www.reiki.it) Associazione di Promozione Sociale (iscritta al Co.n.a.c.r.e.i.s. Coordinamento Nazionale delle Associazioni e Comunità di Ricerca Etica, Interiore e Spirituale), comunità intenzionale ed ecovillaggio (socio R.I.V.E. Rete Italiana Ecovillaggi) dove si studiano e sperimentano discipline bio-naturali per una vita sana e consapevole nel rispetto dell'individuo, della famiglia, della società e dell'ecosistema. Tiene conferenze, seminari e workshop in tutta Italia e all'estero.

Giovanna Bellini, artista, maestra di Reiki, nata e vissuta in Venezuela sino al 1982, sin da bambina viaggia per il mondo incontrando le antiche civiltà della terra e scoprendone l'arte e il folklore. In Italia frequenta il Liceo Artistico e la Facoltà di Architettura. In Irlanda conosce l'architetto e scultore Steineriano Peter Rawstorne che la introduce ai misteri e al fascino dell'arte celtica. Frequenta la scuola di Arte Orafa, apprende l'Arte della Ceramica al Tornio e Raku, partecipa assiduamente alle feste celtiche, si ispira alle Rune per la realizzazione di monili e talismani in argento e manufatti in ceramica: calici, anelli, bracciali, ciondoli. Tiene corsi di Runologia, Tecniche Ceramiche e Gioielli Archetipici presso “La Città della Luce” (www.laterraeilfuoco.org)

 

INDICE DEL LIBRO

 

  • Ringraziamenti, 5
  • Prefazione, 7
  • Introduzione, 15
  • PARTE PRIMA. L’ALFABETO RUNICO
  • L’alfabeto runico, 21
  • La Scrittura come Arte magica, 21
  • Il Futhark, 25
  • Origini degli antichi alfabeti italici, 26
  • Il Futhark, 28
  • Antico Futhark germanico (Elder Futhark), 30
  • Rune gotiche, 30
  • Futhorc anglosassone, 31
  • Futhork Giovane o «Younger Futhork, 31
  • Futhark medievale (latinizzato), 32
  • Rune ungheresi, 32
  • Alfabeto Orkon e Rune siberiane, 35
  • Alfabeto runico Cirth, 39
  • Rune Armaniche, 40
  • Rune Segrete, 41
  • Sistemi di Rune in Codice, 42
  • Le Rune dei Rami o «Branch Runes», 44
  • Le Rune Tenda o «Tent Runes», 44
  • Rune Legate, 46
  • PARTE SECONDA. LA SACRA TRIADE
  • La Sacra Triade, 51
  • Aett di Freya, 51
  • Aett di Heimdall, 52
  • Aett di Tyr, 53
  • L’Aett di Freya, 55
  • I preparativi per il Viaggio, 55
  • Stadi evolutivi dell’Aett di Freya, 56
  • Il Culto della Dea Madre, 57
  • I simboli del femminile, 59
  • Il Vaso, 59
  • Il Serpente Cosmico, l’Uroboros, 61
  • Il Sangue e il Latte, 61
  • La religione degli indoeuropei, 62
  • L’«Agamennone» di Eschilo, 63
  • La creazione del mondo, 64
  • «Völuspá, la Profezia della Veggente, 65
  • Il Dono della Vita: 1. Fehu, 66
  • L’Energia Primordiale: 2. Uruz, 76
  • Difendere i Confini: 3. Thurisaz, 86
  • Ascoltare la Chiamata: 4. Ansuz, 94
  • Il Viaggio dell’Eroe: 5. Raido, 104
  • Il Fuoco della Trasformazione: 6. Kenaz, 116
  • L’Equilibrio dello Scambio: 7. Gebo, 123
  • Il Bambino Divino: 8. Wunjo, 131
  • L’Aett di Heimdall, 143
  • La danza di Eros e Thanatos, 143
  • Il Drago, 144
  • Stadi evolutivi dell’Aett di Heimdall, 145
  • L’eterna lotta tra il Bene e il Male, 146
  • Il Ragnarök, la fine del mondo, 146
  • L’inverno eterno, 147
  • Le glaciazioni in Europa, 148
  • Hyperborea, Thule e l’Età dell’Oro, 149
  • La Rottura degli Schemi: 9. Hagalaz, 151
  • Il Confronto con il Dolore: 10. Nauthiz, 163
  • Il Vuoto della Mente: 11. Isa, 174
  • La Legge Cosmica: 12. Jera, 185
  • Il Viaggio Sciamanico: 13. Eihwaz, 193
  • Il Mistero della Rigenerazione: 14. Perth, 205
  • Lo Spazio Sacro: 15. Algiz, 214
  • Il Potere: 16. Sowelu, 223
  • L’Aett di Tyr, 223
  • Il ritorno, il Regno, il Sé, 233
  • Stadi evolutivi archetipici dell’Aett di Tyr, 234
  • L’Antica Religione, 234
  • Il paganesimo nordico, 235
  • La caccia alle streghe e il «Malleus Maleficarum», 236
  • La Santa Inquisizione, 237
  • La salvezza dell’Anima, 239
  • Una Nuova Era, una Nuova Umanità, una Nuova Religione Universale, 241
  • Divinità nordiche e giorni della settimana, 241
  • L’Ordine Universale: 17. Teiwaz, 243
  • Anima Mundi: 18. Berkana, 253
  • La Riunificazione degli Opposti: 19. Ehwaz, 262
  • L’Uomo Cosmico: 20. Mannaz, 273
  • La Fonte della Conoscenza: 21. Laguz, 283
  • Il Futuro dell’Umanità: 22. Inguz, 293
  • La Liberazione dal Karma: 23. Othila, 302
  • La Religione Universale: 24. Dagaz, 315
  • PARTE TERZA. LA DIVINAZIONE
  • La Divinazione, 327
  • Lanciare le Rune, 330
  • Il segreto delle Rune, 332
  • Il mito e le Rune, 334
  • Rune e archetipi, 335
  • Lanciare le Rune: un sogno da svegli, 336
  • L’archetipo del significato, 341
  • Utilizzo delle Rune: La Runa diritta, 342
  • La Runa capovolta e l’Ombra, 343
  • Causalità, sincronicità e olismo, 344
  • La legge dell’analogia: Macrocosmo e Microcosmo, 345
  • I Vati, 346
  • Metodi di divinazione, 346
  • Il campo morfogenetico e la causalità formativa, 348
  • Risonanza morfica e mente collettiva, 349
  • I registri dell’Akasha e la coscienza collettiva, 350
  • Letture runiche, 351
  • PARTE QUARTA. REPERTI ARCHEOLOGICI
  • Rune e cristianesimo, 377
  • Rune e commercio, 381
  • Reperti archeologici, 385
  • Pietre runiche, 401
  • Il lato oscuro delle Rune: le Rune naziste e la Società Thule, 419
  • APPENDICI
  • Dizionario di mitologia nordica, 431
  • Fonti letterarie, 447
  • Bibliografia, 449

 

 

Contatti

Telefono

+39.071.7959090
+39.348.8932874

Facebook

 

 

Seguici su Facebook

 

Newsletters